Menu:

Ricerca articolo


Chi Siamo:

La Nostra Redazione

In evidenza:

Pigskin's Story

Football Quotes:

“Pump it in there, baby. Just keep matriculating the ball down the field, boys.”
Hank Stram

“Self-praise is for losers. Be a winner. Stand for something. Always have class, and be humble.”
John Madden

“Football is like life, it requires perseverance, self-denial, hard work sacrifice, dedication and respect for authority.”
Vince Lombardi

“Any time you try to win everything, you must be willing to lose everything.”
Larry Csonka

“I want to be remembered as the guy who gave his all whenever he was on the field.
Walter Payton

“Toughness is in the soul and spirit, not in muscles.”
Alex Karras

Links:

nfl.com/history
sportsecyclopedia
nflhistory.net
football-reference
drafthistory.com
snap.stats.com
Mdatabasefootball
profootballhof
superbowl.com

Carolina Panthers


Jerry Richardson è uno dei nomi più immediati che si possano relazionare ai Carolina Panthers ed alla loro storia, avendo recitato all’interno di essa un ruolo a dir poco determinante. Richardson, ex giocatore professionista ricordato con la maglia dei Baltimore Colts, fu esattamente tra i motivi che portarono la Nfl nel North Carolina, area già carica d’entusiasmo verso la fine degli anni ’80 per aver ricevuto, nella Nba, la nuova franchigia degli Charlotte Hornets, cui Richardson voleva far seguire l’ingresso di una squadra di football professionistica.

Teams_timeline | by Dave Lavarra | 20/07/11 | Continua La Lettura

Dave Casper: The Ghost

Intelligente ma strano.
Questa era la nomea di Dave Casper, uno dei più grandi tight ends di tutti i tempi.
Del resto era piuttosto strano vedere negli Oakland Raiders un All-American proveniente da Notre Dame, perdipiù con un curriculum scolastico di assoluto rispetto, essendosi laureato in economia con il massimo dei voti.

Legends | by Roberto Petillo | 02/06/10 | Continua La Lettura

The Monday Night Miracle

New York, nel tardo ottobre, significa spesso World Series, vista la quasi perenne presenza all’evento degli Yankees, fatto che sposta l’attenzione normalmente riservata ad un campionato di football già ben avviato su ciò che rimane della stagione di baseball, fonte pressoché certa dell’arrivo di un trofeo di prestigio per i Bronx Bombers.

Figuriamoci poi quando, nel 2000, si svolse la Subway Series, storico evento che mise una contro l’altra le due compagini della Grande Mela.

Great_Games | by Dave Lavarra | 27/04/10 | Continua La Lettura

Jerry "World" Rice

Jerry Rice

Walter Payton, Emmitt Smith, Eric Dickerson o Jim Brown? Johnny Unitas, Joe Montana, John Elway o Terry Bradshaw? Difficile decidere chi sia stato il miglior RB o il miglior QB di tutti i tempi. Quando si parla di ricevitori il compito è decisamente più agevole: ogni discussione inizia e finisce subito con Jerry Rice, il più dominante wide receiver della storia della NFL. Tre anelli al dito e tredici selezioni per il Pro Bowl danno solo una vaga idea della sua strabiliante carriera; il fatto più impressionante è che si è ritirato con praticamente tutti i record statistici per quanto riguarda le ricezioni dopo averli letteralmente frantumati, spanne sopra al secondo classificato. Ma cominciamo dall’inizio.

Legends | by Ciro de Mauro | 06/04/10 | Continua La Lettura

Kurt Warner

Cedar Falls, 1994. Un ragazzo sta sistemando i fiocchi d’avena sugli scaffali di un negozietto di generi alimentari. Ha 23 anni, sogna qualcosa di diverso, che però potrebbe non arrivare mai perchè la sua occasione l’ha già avuta e gli è già stato risposto, ragazzo, non sei male, ma non ci servi.
Spesso quando una persona non raggiunge l’obiettivo prefissato nella vita tende a trovarne la spiegazione con fattori contingenti non favorevoli, o comunque i meccanismi di difesa mentale portano a cercare motivazioni sulle quali la persona non ha alcun controllo. Ma non per tutti è così.

Legends | by Alvin Gabbana | 07/03/10 | Continua La Lettura

John Hannah

“Credo proprio di voler essere ricordato come un giocatore che ha fatto il meglio che poteva con ciò che aveva”.
Queste sono state le parole di uno degli Offensive Lineman più forti che la storia del football ha consegnato a questo incredibile sport, un giocatore a cui non interessavano i soldi o la gloria personale. Quello che gli importava di più era la sua squadra e giocare a football. Questa è la descrizione di un campione e un grande uomo, questa è la descrizione di John Hannah, guardia dei New England Patriots.

Legends | by bix1988 | 25/10/09 | Continua La Lettura